Accettazione con beneficio d’inventario

Nel caso di accettazione da parte di Enti, o di assi ereditari in cui si ha dubbi circa l’esistenza o la corposità di debiti, può essere effettuata la così detta “accettazione con beneficio d’inventario”, ovvero tutti i debiti ereditari vengono pagati dall’asse ereditario e tutto il disavanzo, eventuale, viene poi ereditato.